26 gennaio 2017

La piscina

“La piscina” è un film del 1969 diretto da Jacques Deray.

Jean Paul e la sua compagna Marianne stanno trascorrendo alcuni giorni di vacanza delle loro ferie in una lussuosa villa prestata loro da amici. Un giorno, mentre sono in piscina, ricevono una telefonata che preannuncia l'arrivo di un loro vecchio amico, Harry. Questi, ex amante di Marianne e amico di infanzia di Jean Paul, arriva alla villa con la figlia diciottenne Penelope e viene invitato a restare per qualche giorno. Durante una festa le premurose attenzioni ed il corteggiamento di Harry verso Marianne colpisce Jean Paul, che si avvicina a Penelope quasi per ripicca nei confronti dell'amico del quale, inoltre, ha sentito sempre la superiorità. Inizia così un gioco delle coppie ed i due uomini diventano rivali. Penelope rivela a Jean Paul come il padre lo ritenga completamente privo di talento e come in realtà desideri ancora Marianne, ritenendo di poterla riconquistare quando vuole. Durante una notte i due uomini hanno uno scontro verbale durante il quale Jean Paul affogare l'amico nella piscina. L'indagine della polizia porta solo alla scoperta di alcuni indizi che, però, non risultano validi appigli per un’accusa di omicidio, ma bastano a Marianne per convincersi della colpevolezza del compagno. Mentre Penelope, delusa, torna dalla madre, Marianne decide di rimanere per sempre accanto a Jean Paul, legata a lui da un silenzio complice.


0 commenti:

Posta un commento